MONTEZOVETTO. VIZIANO: “FINALMENTE CI SIAMO!”

0
CONDIVIDI
montezovetto

montezovettoGENOVA. 3 LUG. Sembra che le cose in via Montezovetto si muovano sul serio. Proprio qualche giorno fa avevamo fatto un servizio in merito e ieri la Giunta comunale ha deliberato il passaggio dei cantieri a Progetti e Costruzioni del Gruppo Viziano.

Si tratta dei cantieri, ma ormai ne abbiamo parlato fin troppo, di via Montezovetto, atti alla costruzione di un park sotterraneo che erano stati abbandonati per problemi economici dalla ditte che li stava costruendo e ne era nata una “storia infinita”.

Entro agosto – a tale proposito dichiara il presidente del Municipio Medio Levante Alessandro Morgante – inizierà il cantiere e sarà necessario un anno per completare l’intervento. La Giunta Doria ha autorizzato il trasferimento della titolarità dei lavori del cantiere bloccato dalla ditta Carena Spa, al Gruppo Viziano”. In questo modo l’operazione permetterà di sbloccare una situazione che provoca da anni disagi al quartiere.

 

La conferma arriva anche dall’ Ing. Davide Viziano interpellato da LN.

Finalmente ci siamo – esordisce Viziano – ieri la Giunta ha approvato la delibera per via Montezovetto e, forse, già settimana prossima firmeremo. Occorrerà, dapprima, superare la Conferenza dei Servizi con il tempo tecnico di un mese, quindi, la riapertura del cantiere che avverrà entro fine agosto”.

Peccato – precisa Viziano – abbiamo perso del tempo prezioso, potevamo iniziare con la chiusura delle scuole e con l’estate, avremo procurato meno disagio ai residenti che sono già stati fin troppo martoriati”.

In ogni caso – prosegue Viziano – ci sarà una variante rispetto al progetto iniziale: il park sarà di un solo piano con 88 posti auto con l’entrata nei pressi della clinica Montallegro, come previsto.

In superficie verranno risistemati i parcheggi a raso, i due marciapiedi interessati dal cantiere; inoltre verrà creato un viale alberato, ripristinato il distributore di carburante, creato un ascensore di accesso al parking e trovata una soluzione per le aiuole davanti alla villa di Malacalza”.

Il costo dei box sarà di 50mila euro – conclude Viziano – e per i residenti delle abitazioni che sono rimasti ‘ingabbiati’ dai cantieri abbiamo previsto uno sconto del 10%. Riassumendo la partenza dei cantieri avverrà entro agosto; la parte in superficie verrà sistemata in 12 mesi, mentre per quella sotterranea dei parcheggi con le finiture, saranno necessari altri 6 mesi”. L.B.

LASCIA UN COMMENTO