Monterosso, lite tra cuochi ristorante degenera in rissa

1
CONDIVIDI
Albanese irregolare espulso rientra: arrestato dai carabinieri
Lite tra cuochi degenera in rissa. Sul posto intervengono i carabinieri
Lite tra cuochi degenera in rissa. Sul posto intervengono i carabinieri

LA SPEZIA. 6 MAG. Bagarre ieri sera nella cucina di un noto ristorante di Monterosso nelle Cinque Terre.

Tre cuochi hanno iniziato a litigare poi la lite è degenerata e dapprima sono volate pentole e piatti poi sono passati direttamente alle mani.

Gli avventori presenti all’interno del locale hanno sentito provenire dalla cucina urla e forti colpi.

 

Alla base della lite tra i tre cuochi, un ecuadoriano, un marocchino e un brasiliano, sembra ci siano futili motivi. Sta di fatto che per alcune incomprensioni causate anche dalle differenze linguistiche, sono venuti alle mani.

Sul posto, chiamati dagli avventori, sono intervenuti i carabinieri che hanno sedato la rissa.

I tre sono stati medicati al pronto soccorso. Ad avere la peggio il brasiliano che guarità in 20 giorni mentre gli altri due ne avranno per 2 e 5 giorni.

Tutti e tre sono stati tutti denunciati per rissa.