Home Cronaca Cronaca Genova

Moneglia, gira con bastone telescopico e 3 coltelli: preso ungherese

2
CONDIVIDI
Coltello sequestrato dai carabinieri (foto di repertorio)

Ieri sera a Moneglia, la pattuglia della  locale Stazione Carabinieri notava aggirarsi in corso Longhi un cittadino straniero, che veniva fermato per un controllo di routine.

Identificato in un ungherese di 39 anni, gravato da pregiudizi di polizia, è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di 3 coltelli a serramanico, una pistola giocattolo priva di tappo rosso, una bomboletta con spray urticante, un bastone telescopico, due carte di credito intestate a  cittadini stranieri, una patente di guida intestata a napoletano, 4 sim card, due cellulari e due collanine in oro, nonché la somma di 525 euro.

Il tutto era in suo possesso senza un giustificato motivo. Pertanto, al momento è scattato il sequestro e l’ungherese è stato denunciato. Ulteriori indagini in corso.


 

2 COMMENTI

Rispondi a Thea Marciani Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here