Molestie sessuali, fotografo vip nega addebiti

0
CONDIVIDI
Paolo Siccardi è finito nei guai perché denunciato da un'aspirante modella: stamane al gip ha negato ogni addebito
Paolo Siccardi è finito nei guai perché denunciato da un'aspirante modella: stamane al gip ha negato ogni addebito
Paolo Siccardi denunciato da aspirante modella: stamane in Tribunale ha negato ogni addebito

SAVONA. 31 DIC. Al gip che lo ha interrogato stamane il fotografo dei vip Paolo Siccardi, 45 anni, arrestato ieri per violenza sessuale, ha negato ogni addebito. L’indagato ha dichiarato di essere un professionista e di non aver mai palpeggiato e usato violenza nei confronti della sua cliente diciannovenne, che lo ha accusato per un episodio avvenuto a Genova il 6 novembre scorso in un hotel di lusso.

La giovane vittima, che sognava di fare la modella e aveva prenotato un book fotografico con Siccardi, non aveva denunciato subito i fatti, ma si era presentata agli investigatori dopo un colloquio con la madre. Aveva denunciato che le molestie sessuali, con i palpeggiamenti, sarebbero avvenute durante alcuni scatti in pose provocanti. Successivamente, i carabinieri avevano svolto le indagini e raccolto elementi, che hanno consentito al pm genovese Luca Scorza di chiedere la custodia cautelare in carcere.

Siccardi stamane è comparso davanti al gip  savonese Filippo Maffeo, che però, nonostante la dettagliata testimonianza con la quale Siccardi ha respinto tutte le accuse, ha confermato la detenzione nel carcere Sant’Agostino di Savona.

LASCIA UN COMMENTO