Moglie russa litiga e accoltella al volto marito sudamericano

0
CONDIVIDI
I carabinieri intervenuti ieri sera dal Monte Gazzo
I carabinieri sono intervenuti chiamati dal 118 l'altra sera in un appartamento di Santa Margherita: una russa ha accoltellato al volto il marito colombiano
I carabinieri sono intervenuti chiamati dal 118 l’altra sera in un appartamento di Santa Margherita: una russa ha accoltellato al volto il marito colombiano

SANTA MARGHERITA. 29 GEN. Alcune mogli russe, quando s’arrabbiano, non vanno tanto per il sottile con gli uomini. I carabinieri di Santa Margherita Ligure, al termine di accertamenti scaturiti da richiesta di intervento del personale 118, hanno denunciato a piede libero per “lesioni personali dolose aggravate”, E. T., nata in Russia, 35 anni, residente nel centro della cittadina del levante.

La donna, dopo una lite scaturita per futili motivi, l’altro giorno ha accoltellato al volto il marito convivente, un colombiano 27enne, procurandogli lesioni giudicate guaribili in dodici giorni dai medici del pronto soccorso di Lavagna, dove era stato ricoverato l’immigrato sudamericano.

 

LASCIA UN COMMENTO