MM Microcosmo Mozart al Porto Antico

1
CONDIVIDI
Giovanni Di Cicco in MM Microcosmo Mozart
Giovanni Di Cicco in MM Microcosmo Mozart
Giovanni Di Cicco in MM Microcosmo Mozart

GENOVA. 5 LUG. Proseguono gli appuntamenti del Festival Genova Outsider Dancer e questa sera, martedì 5 luglio alle ore 21.30 al Porto Antico – Piazza delle Feste, avrà luogo lo spettacolo MM Microcosmo Mozart.

Una  coreografia, realizzata da Giovanni Di Cicco per il DEOS la Dance Ensamble Opera Studio del Teatro Carlo Felice, che attinge a piene mani dalla sublime musica di Mozart. M come Microcosmo, M come Mozart.
La musica di Mozart diventa il tappeto sonoro per un viaggio da una bolla di danza all’altra. L’intreccio di corpi idealizzano la ricerca di un amore iniziatico osservato da un personaggio che attraversa la scena dentro una grande palla di plastica.

La bellezza della musica veicola le contraddizioni di una umanità complessa, sospesa tra il mondano e lo spirituale. Duetti, nodi di corpi, danze corali e assoli si mescolano senza confini chiari, come se questo intreccio iniziale, scivolando in se stesso, si sciogliesse in una materia ispirata da un vuoto.

 

La compagnia DEOS, in residenza presso la Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova, svolge un lavoro costante all’interno della Fondazione Teatro Carlo Felice dal gennaio 2013, partecipando alle opere e alle commissioni artistiche del Teatro.

In pochi anni Giovanni Di Cicco firma per DEOS gli spettacoli Pulcinella, Un tango per Violetta, Frammenti sotto un affresco, per il Festival della Scienza, Relâche (in collaborazione con Amat_circuito teatrale delle Marche) e il musical Mitico per la stagione ragazzi. Inoltre realizza coreografie concepite per spazi urbani La tempesta, Sottosopra, Menodramma Dry, MM-Microcosmo Mozart, Scrittura per un corpo indefinito.

Fanno parte del repertorio DEOS: Carmen, Partita sull’aria, La mazza, Gesti a sud del futuro, creati da alcuni danzatori della compagnia che hanno un proprio spazio autoscale.

FRANCESCA CAMPONERO

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO