Home Cronaca Cronaca Genova

Miracolo dura un mese e mezzo: arrivati altri migranti. Bando Prefettura fa flop

6
CONDIVIDI
Sbarco Migranti (foto di repertorio)

GENOVA. 6 SET. Appartamenti da destinare ai richiedenti asilo e business immigrati. Gli affitti a Genova e nella riviera di Levante costano troppo cari e il bando della Prefettura (scadenza 28 agosto) fa flop: trovati solo 18 posti sui 700 richiesti e previsti dall’Ufficio del Governo.

Il bando era rivolto ai ventiquattro comuni ribelli che hanno scelto di non aderire allo Sprar, il sistema di protezione dei rifugiati volontario e gestito dagli enti locali: Avegno, Carasco, Casarza Ligure, Ceranesi, Chiavari, Coreglia Ligure, Crocefieschi, Favale di Malvaro, Leivi, Lorsica, Mezzanego, Moconesi, Moneglia, Neirone, Orero, Portofino, Rapallo, Recco, Rezzoaglio, Rondanina, San Colombano Certenoli, Santo Stefano D’Aveto, Tribogna e Zoagli.

Ieri mattina, in Prefettura, sono state aperte le uniche due buste pervenute. Ossia quella depositata dalla Croce Bianca, che ha offerto 6 posti a Ceranesi, e quella della cooperativa sociale Il Ce.Sto, che ha offerto 12 posti del comune di Recco.


Intanto, a Genova sono arrivati altri 50 migranti. Era dal 17 luglio che gli arrivi si erano fermati.

La Prefettura ha comunicato che “Il 31/8/2017 sono arrivati in Liguria 50 migranti provenienti da Catania, così distribuiti: 19 per Genova, 10 per Imperia, 10 per La Spezia e 11 per Savona”.

http://www.ligurianotizie.it/miracolo-a-genova-prefettura-da-un-mese-arrivi-migranti-azzerati/2017/08/15/257564/

 

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here