Minaccia rivale su Facebook e finisce nei guai

0
CONDIVIDI
Il profilo Facebook di Anna Tatangelo
La gelosia corre anche su Facebook, ma le minacce al rivale in amore possono far finire nei guai
La gelosia corre anche su Facebook, ma le minacce al rivale in amore fanno finire nei guai

GENOVA. 12 DIC. Minacciare il rivale in amore, con frasi e parole scritte su Facebook può costare caro, anche perché verba volant scripta manent. A finire nei guai per gelosia stavolta è stato un palermitano di 26 anni, che ha minacciato sul social network un 40enne di Borzonasca.

I carabinieri,  a seguito della denuncia-querela sporta dal 40enne,  hanno deferito in stato di libertà per “ingiuria e minaccia” il 26 anne, domiciliato in provincia di Avellino, il quale, tra febbraio e novembre, aveva pubblicato su una pagina di “Facebook” messaggi dal contenuto ingiurioso e minaccioso, a causa della rivalità sentimentale. Adesso il giovane dovrà calmare i suoi bollenti spiriti e presentarsi davanti al giudice.

LASCIA UN COMMENTO