Home Politica Politica Imperia

Minacce di morte a Ioculano: solidarietà da Paita (Pd) e Piana (Lega)

1
CONDIVIDI
Raffaella Paita (Pd) ed Alessandro Piana (Lega)

“Massima solidarietà e vicinanza al Sindaco del Pd, Enrico Ioculano, che ha riferito di avere ricevuto minacce di morte anonime rivolte alla sua persona ed i propri famigliari per l’emergenza migranti a Ventimiglia, ormai non più tollerabile.

Condanniamo con fermezza vili gesti del genere, che sono inaccettabili e mai giustificabili. Auspichiamo che gli investigatori della Digos riescano ad individuare al più presto i responsabili per consegnarli alla Giustizia”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale della Lega nord Liguria, Alessandro Piana.


“Come ho spiegato più volte – ha continuato Piana – appare del tutto evidente che Ventimiglia sia il tappo d’Italia e le responsabilità del caos migranti siano da attribuire al Governo assente ed incapace di gestire i continui flussi verso il confine francese.

I residenti di Ventimiglia, però, non meritano questo. Dall’inutile passerella di Angelino Alfano ad oggi la situazione è continuamente peggiorata, ma a Ventimiglia non abbiamo mai visto il Ministro dell’Interno Marco Minniti.

Il Ministro della Difesa, la genovese Roberta Pinotti, non ha ancora implementato il piccolo ed insufficiente contingente dell’Esercito con altri soldati di Strade Sicure necessari per difendere Ventimiglia, mentre nei mesi scorsi ha assegnato ulteriori contingenti di militari a Torino e Milano. Eppure, si tratta di un gravissimo caso di emergenza nazionale, unico in Italia ed in Europa”.

“Il Gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria – hanno aggiunto la capogruppo Raffaella Paata ed i consiglieri del Pd – esprime piena solidarietà al sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano per le minacce ricevute in questi ultimi mesi.

Il primo cittadino, sin dal suo insediamento, ha dovuto fare i conti con l’emergenza migranti e, spesso in solitudine, ha lavorato duramente per garantire l’accoglienza e la sicurezza dei cittadini.

Queste vili minacce, che mettono nel mirino Ioculano, non vanno sottovalutate e confidiamo che presto gli inquirenti possano far luce sull’accaduto. Nel frattempo rinnoviamo il nostro appoggio, la nostra fiducia e la piena solidarietà al sindaco di Ventimiglia”.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here