Home Sport Sport Genova

MILLEVELE 2013, CHE SPETTACOLO NELLE ACQUE DI GENOVA

0
CONDIVIDI

Millevele 2012GENOVA 03 GIU. Cielo soleggiato e vento da nordovest di 6 nodi di intensità per un’edizione record di Millevele a cui hanno partecipato ben 400 imbarcazioni: la veleggiata aperta a tutti e organizzata dallo Yacht Club Italiano nel giorno della Festa della Repubblica ha riscosso un grande successo.

 

Le barche hanno lasciato gli ormeggi alle 9 e 30 di questa mattina e hanno fatto una breve sosta davanti al Molo Giano suonando le sirene per rendere omaggio alle vittime della tragedia verificatasi nel Porto di Genova.


 

L’immensa flotta si è quindi diretta al largo del Lido di Albaro dove il Comitato di Regata, alle 11,  ha dato il via alla veleggiata.

Good Job Guys, il 18 metri di Enrico Gorziglia ha girato in testa la prima boa posata al largo di Quarto, incalzato da Itacentodue, il maxi di 18,83 metri di Adriano Calvini che ha recuperato terreno portandosi al comando della flotta e vincendo la veleggiata davanti a Good Job Guys e a Voloira IV, lo Swan 42 dei fratelli Zucchi.

Itacentodue si aggiudica il Trofeo Millevele riservato alla prima imbarcazione ad aver tagliato la linea di arrivo.

 

La classifica finale Millevele 2013 – i primi di ciascuna categoria

Categoria Maxi: Itacentodue di Adriano Calvini

Categoria 0: Obsession di Mario Rossello

Categoria 1: Voloira IV dei Fratelli Zucchi

Categoria 2: Ariel di Francesco Giordano

Categoria 3: Just a Joke di Marcello Maresca

Categoria 4: Ginger Tripp di Diego Zamorani

Categoria 5: Robi e 14 di Massimo Schieroni

Categoria 6: Yenky di Nicola Loris

Categoria 7: Jaws di Giacomo e Matteo Mori

Categoria 8: Moitouseul di Andrea Frassinetti

Categoria 9: Il Pontile 1 di ASD Il Pontile

La classifica generale è online sul sito dello Yacht Club Italiano www.yci.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here