Migranti a piedi in autostrada: 17enne uccisa da Tir al confine

4
CONDIVIDI
Droga, camionista di un tir sloveno arrestato al confine sulla A10

IMPERIA. 7 OTT.  Una migrante 17enne, di origine africana, che stava camminando con altri immigrati sull’autostrada A10, oggi è stata travolta ed uccisa da un Tir in una delle gallerie che si trovano dopo la barriera autostradale di Ventimiglia, prima dell’ingresso in territorio francese.

L’autoarticolato è stato fermato dalla polizia in Francia, successivamente al tragico fatto. Un’altra persona, che stava attraversando illegalmente il confine, è stata ricoverata in ospedale.

A Ventimiglia sono sempre più frequenti le segnalazioni di migranti che cercano di attraversare il confine camminando lungo l’Autostrada. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia stradale di Imperia, i sanitari del 118 e gli addetti dell’autostrada.

 

 

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO