Migliora il 40enne picchiato sul bus

0
CONDIVIDI
Scoperto, cade dal cornicione di casa dell' amante
Migliora il 40enne picchiato in quanto ritenuto di essere un gay
Migliora il 40enne picchiato ritenuto di essere un gay

GENOVA. 5 AGO. Migliorano le condizioni dell’ uomo 40enne picchiato da un branco di giovani balordi la notte del 14 luglio al capolinea del bus 1 in piazza Caricamento in quanto ritenuto di essere gay.

La conferma arriva dal direttore sanitario dell’ospedale Galliera dove l’uomo si è recato ad una settimana dai fatti per un forte dolore alla testa e dove è stato operato per un ematoma cerebrale.

Il 40enne, che di professione fa il barista, è uscito dal coma farmacologico da qualche giorno, ma resta in prognosi riservata.

 

Presto potrebbe cominciare la riabilitazione.

Proprio per domani è prevista una manifestazione itinerante sui bus organizzata da Arcigay Genova.

Volontari di Arcigay e di altre associazioni distribuiranno volantini e saranno disponibili a dare informazioni.

 

LASCIA UN COMMENTO