Home Politica Politica Genova

Mercoledì Bucci marathon, domenica 25 ballottaggio: il coraggio di sfidare caldo e Pd

2
CONDIVIDI
Marco Bucci

GENOVA. 18 GIU. Con lo zero termico superato perfino sulla vetta del Monte Bianco, ci vorrà senz’altro un gran coraggio. Mercoledì 21 i fan di Bucci sfideranno Pd, Crivello e il caldo in strada. Quattro itinerari che partiranno dai quattro estremi della città, Ponente, Levante, Valpolcevera, Valbisagno e che arriva nel cuore di Genova, il Porto Antico, dopo aver fatto tappa a piazza De Ferrari, punto d’incontro dei quattro percorsi.

E’ la “Bucci Marathon”, un’iniziativa organizzata dai sostenitori di Marco Bucci sindaco “un modo per colorare di arancione l’intera città e promuovere i temi legati al mondo dello sport e al benessere sui quali lavorerà la prossima amministrazione comunale. Una voglia di cambiamento, lunga sessantadue chilometri, che prevede tre itinerari dedicati alla corsa e uno (Pontedecimo-De Ferrari) per gli appassionati di ciclismo”.

Ecco i percorsi:


1) da Voltri (19 Km): partenza da piazza Gaggero alle 17.30. La corsa toccherà i quartieri di Pra’, Pegli, Sestri Ponente, Cornigliano, Sampierdarena, Principe, piazza dell’Annunziata, largo Zecca, piazza delle Fontane Marose;
2) da Pontedecimo (17 km): partenza da piazza Pontedecimo alle 17.45. Il percorso prevede il passaggio nei quartieri di San Quirico, Bolzaneto, Teglia, Cornigliano, Sampierdarena, Principe, piazza dell’Annunziata, largo Zecca, piazza delle Fontane Marose;
3) da Prato (15 km): partenza da via Struppa (davanti all’istituto Doria) alle 18. Gli atleti percorreranno i quartieri di Struppa, Molassana, Staglieno, Marassi, Brignole, via XX Settembre;
4) da Nervi (11 km): partenza dalla stazione ferroviaria alle 18.30. La corsa attraverserà Quinto, Quarto, Sturla, corso Italia, Foce, Brignole, via XX Settembre.

In piazza De Ferrari agli atleti corridori e ciclisti si uniranno simpatizzanti e sostenitori. Insieme attraverseranno via San Lorenzo e raggiungeranno il Porto Antico, dove è prevista una festa finale nel locale “Rosa dei venti”.

 

2 COMMENTI

  1. Prima di cantare vittoria! Bisogna vincere! Occhio ragazzi è sempre dura a Genova i sinistra farebbero carte false x non far vincere la destra !questa è la loro democrazia! Se non governano loro non c’è democrazia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here