Home Consumatori Consumatori Genova

Mercoledì 22 marzo è la giornata mondiale dell’acqua, appuntamento a Tursi

0
CONDIVIDI
Mercoledì 22 marzo è la giornata mondiale dell’acqua, appuntamento a Tursi

GENOVA. 20 MAR. Come ogni anno, la giornata mondiale dell’acqua ha come obiettivo quello di sensibilizzare e spronare ad azioni concrete per combattere la crisi idrica mondiale.

Attualmente sono oltre 663 milioni di persone al mondo che vivono senza acqua in casa, che affrontano quotidianamente lunghi viaggi e grandi distanze per raccogliere acqua potabile, che lottano ogni giorno per le malattie legate alla mancanza di acqua pulita. Tra gli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile del Millennio, lanciati nel 2015, c’è quello di assicurare l’accesso all’acqua potabile per l’intera popolazione mondiale entro il 2030.

I Parchi Regionali, Antola, Beigua, Aveto, Portofino, Alpi Liguri, Montemarcello Magra – Vara, Piana Crixia, Portovenere, i Consorzi del Bacino Imbrifero Montano – Bim – Bormida di Genova, Bormida di Millesimo, Entella, Trebbia, Scrivia, col patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Regione Liguria, del Comune di Genova, della Città Metropolitana di Genova, della Federbim, celebrano la XVII Giornata mondiale dell’acqua 2017.

L’appuntamento è per mercoledì 22 marzo, alle ore 15.00 presso il  Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi di Via Garibaldi 9 a Genova.

Ecco il programma:

ore 15.00 – Saluto delle Autorità

Apertura lavori: dott. Giacomo Raul Giampedrone – Assessore all’Ambiente Regione Liguria

– Introduzione ai lavori e relazione su Freshwater e Wastewater: dott. Giorgio Temporelli – Consulente aziendale e divulgatore scientifico

– Rimozione dei microinquinanti nelle acque potabili: dott. Roberto Bausani – Culligan Italia

– Generazione elettrica nel mondo water: nuove frontiere: un rappresentante di Tirreno Power

ore 17.45 – Conclusione lavori: dott. Roberto Costa – Coordinatore Regionale Federparchi Liguria

Moderatore: dott. Ilario Bacino – Presidente Bim Bormida e componente Giunta Nazionale Federbim.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here