Home Cronaca Cronaca Genova

Mercato Ferro, altro furto. Ariotti: Sestri in mano a degrado e delinquenti, ora basta

0
CONDIVIDI
Bucci al mercato

GENOVA. 4 MAG. “Sestri Ponente è ormai quotidianamente ostaggio del degrado e della delinquenza, molti i residenti e commercianti della zona che denunciano una situazione ormai intollerabile. Vittime dell’ennesimo furto, nella notte tra sabato e domenica, i commercianti del nuovo “Mercato del Ferro” di fronte la stazione, dove alcuni balordi hanno forzato una delle uscite di sicurezza dello stabile e si sono intrufolati all’interno andando a scassinare e rubare indisturbati al piano di sopra dove ci sono attrazioni per i bambini”.

Lo ha segnalato Fabio Ariotti, residente della zona e candidato alle prossime elezioni comunali di domenica 11 giugno nella lista della Lega Nord Liguria.

“Da mesi – ha aggiunto Ariotti – i commercianti del nuovo mercato segnalano abbandono e degrado, sono state fatte anche diverse richieste e proposte per riqualificare la zona, come ad esempio la possibilità di poter spostare in un periodo di prova il mercato settimanale nelle vie adiacenti la stazione, ma la proposta è stata respinta.
A parte questo, la gente chiede più controlli, soprattutto dopo una certa ora dove nei dintorni si riempie di ubriaconi e gente poco raccomandabile a sostare e impiastrare la zona con rifiuti di ogni tipo.
Questo avvenimento è solo uno dei tanti capitati ultimamente nella zona bassa di Sestri Ponente. Ricordiamo la rapina verso mezzogiorno ai danni del farmacista di Via Biancheri, o il furto al Tabacchino a lato ripreso dalle telecamere interne giusto qualche giorno dopo.
Anche Via Biancheri ha da rivendicare qualcosa, alcune attività sotto i portici hanno chiuso a causa della crisi dovuta al minore transito di persone da quando è stato chiuso l’attraversamento pedonale che portava all’entrata della stazione. Se è stata fatta questa scelta per un fattore di sicurezza, sappiano che ora alcune persone attraversano ugualmente in quel punto, ma senza semaforo e strisce il pericolo è aumentato considerevolmente. La richiesta in questo caso è di riaprire l’attraversamento dov’è sempre stato in passato e lasciare anche il passaggio davanti al Mercato Comunale del Ferro.
Non solo questi esempi, ma sono molte le vie in cui da tempo partono segnalazioni e richieste d’aiuto, a parte via Sestri trafficata e controllata, tutte le vie attorno sono luogo di reati di ogni tipo, furti, rapine, tentati stupri, borseggi, spaccio ecc. Si richiedono più controlli di notte e di giorno, installazione di telecamere, più illuminazione e pulizia delle strade”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here