Home Cronaca Cronaca Genova

MAXISEQUESTRO DI MERCE CONTRAFFATTA A SESTRI PONENTE

0
CONDIVIDI
Ricettazione di merce taroccata: arrestato un senegalese

merce contraffattaGENOVA. 29 OTT. Ieri mattina, agenti del Commissariato Sestri Ponente, coadiuvato da 3 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, con particolare attenzione alla zona di Via Sestri, dove era segnalata la presenza di numerosi venditori ambulanti abusivi, e alla fascia di rispetto di Pra.

È in quest’ultima zona che gli agenti hanno notato un furgone giallo il cui conducente, alla vista dei poliziotti, ha cambiato improvvisamente direzione di marcia, come per eludere un eventuale controllo, destando così sospetto. Immediatamente fermato il conducente, un 52enne senegalese, è apparso particolarmente agitato.

Sul sedile del passeggero i poliziotti hanno notato un voluminoso sacco di cellophane, da cui spuntavano alcuni capi d’abbigliamento griffati, da subito apparsi palesemente contraffatti.


Gli agenti hanno pertanto deciso di approfondire le verifiche al vano di carico del mezzo, risultato stipato di numerosi borsoni contenenti capi d’abbigliamento di svariate marche, taglie e colori, nonché portafogli e orologi. Tutto il materiale, consistente in 76 giacche, 28 maglie, 4 paia di jeans, 6 orologi e 11 portafogli, è stato posto sotto sequestro e lo straniero è stato denunciato per ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here