Home Cultura Cultura Genova

MARTEDI 5 NOVEMBRE AL DUCALE CONFERENZA DE “A COMPAGNA” SU “GLI ITALIANI NELLE AMERICHE: UNA GRANDE STORIA! L’ESPERIENZA DI CASA AMERICA”

2
CONDIVIDI

casaamericalogolnGENOVA 3 NOV. Dopodomani, martedì 5 novembre, alle ore 17:00 a Palazzo Ducale, nella “Sala Francesco Borlandi” della Società Ligure di Storia Patria, atrio primo loggiato, piano terra, entrando da piazza De Ferrari seconda porta sulla sinistra, “A Compagna” nell’ambito delle conferenze “I Martedì de A Compagna”, che l’antico sodalizio attualmente presieduto dal Professor Franco Bampi cura da oltre quarant’anni a Pâxo (a Palazzo), promuove il VI° appuntamento del ciclo 2013-2014, relatore Roberto Speciale su: “Gli italiani nelle Americhe: una grande storia! L’esperienza di Fondazione Casa America”. Ingresso libero.

La conferenza ripercorrerà rapidamente gli eventi più significativi di “Fondazione Casa America”, di cui è Presidente, per dedicare poi un approfondimento ai legami tra Genova e l’America latina.

“Fondazione Casa America”, attiva a Genova, presso Villa Rosazza a Dinegro, dall’anno 2000, è diventata in questi anni un punto di riferimento nazionale e internazionale per i rapporti tra Italia e America latina. Gli obiettivi della Fondazione sono sostanzialmente due: far conoscere meglio l’America latina e i Paesi che ne fanno parte in Italia, e far conoscere meglio l’Italia in America latina, in questo raccordandosi costantemente con il Ministero degli Affari Esteri e l’Istituto Italo Latino America (IILA) di Roma.


La Fondazione si concentra soprattutto sugli aspetti politico-culturali, mettendo sempre in evidenza i profondi legami storici che uniscono l’Italia – e in particolare Genova e la Liguria – a quei Paesi. Quindi, prima di tutto, l’emigrazione italiana e ligure in Latinoamerica, che è ricchissima di esempi  di liguri che hanno dato un contributo fondamentale a quelle società dal punto di vista politico, economico e artistico.

Oggi Genova e la Liguria detengono il primato di città e regione italiane con la maggiore presenza (in termini relativi) di immigrati latinoamericani, soprattutto ecuadoriani ma anche peruviani e dominicani. La Fondazione ha quindi dedicato e dedica diversi progetti destinati a facilitare l’integrazione di queste persone nella nostra società.

Roberto Speciale è presidente anche del Centro in Europa. È stato Parlamentare Europeo dal 1989 al 1999. In precedenza ha ricoperto incarichi elettivi in Regione Liguria e Comune di Genova e ruoli politici di rilievo. È autore di alcuni libri e di numerosi articoli.

Info: per i programmi seguire il link:
http://www.acompagna.org/rf/mar/index.htm

per le rassegne fotografiche seguire il link:
http://www.acompagna.org/rf/index.htm

Marcello Di Meglio

2 COMMENTI

  1. Certi Liguri andati in America poi sono stati dimenticati in Patria..e così vi sono eredità ancora sul posto come quelle dei Morando in articolo uscito il 29-4-1989 e seguenti..Lesegno Malpotremo Crocefieschi aspettano ancora e sperano..
    Morando

  2. Certi Liguri andati in America poi sono stati dimenticati in Patria..e così vi sono eredità ancora sul posto come quelle dei Morando in articolo uscito il 29-4-1989 su Il Secolo xix di Genova e seguenti..Lesegno Malpotremo Crocefieschi aspettano ancora e sperano..
    Morando

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here