Marocchino uccide il rivale per la moglie

0
CONDIVIDI
Marocchino minaccia di morte marocchino per una storia di droga
Marocchino uccide marocchino a coltellate: aveva fatto pesanti apprezzamenti a sua moglie
Marocchino uccide marocchino a coltellate: aveva fatto pesanti apprezzamenti a sua moglie

ALESSANDRIA. 14 GEN. Il rivale ha fatto troppi complimenti alla moglie e lui non ci ha pensato due volte a “difendere” la “sua donna”. Ha tirato fuori il coltello e lo ha colpito più volte con violenza, uccidendolo. Poi è tornato a casa e si è messo a dormire. L’assassinio è avvenuto ieri notte a Pontecurone, in provincia di Alessandria.

I carabinieri di Tortona hanno arrestato un marocchino di 34 anni per l’omicidio di un suo connazionale di 35 anni. Nella colluttazione fra i contendenti è rimasta ferita anche la moglie, che è stata ricoverata in ospedale per una ferita alla schiena.

L’allarme è stato dato dai vicini di casa, ormai esasperati da tempo per la presenza degli extracomunitari violenti.

LASCIA UN COMMENTO