Marocchino svegliato da ragazzini lancia bottiglia

6
CONDIVIDI
Ai giardini Govi Marocchino svegliato da ragazzini lancia bottiglia

GENOVA. 10 SET. Era sdraiato per terra a dormire nei Giardini Gilberto Govi ma, a suo dire, è stato disturbato da due ragazzini che con il loro cellulare stavano ballando lì vicino e così gli ha tirato addosso una bottiglia di vetro.

Autore del gesto un marocchino di 30 anni, pregiudicato e senza fissa dimore, che è stato denunciato per lancio di cose pericolose. Per fortuna il lancio non ha procurato lesioni ai ragazzini.

Sul posto è intervenuta una volante della polizia.

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO