Marocchino spaccia a minore, arrestato

0
CONDIVIDI
La polizia ha eseguito ben otto arresti
Spaccia cannabis a minore, marocchino viene arrestato
Spaccia cannabis a minore, marocchino viene arrestato

GENOVA. 2 FEB. Le volanti della Polizia hanno arrestato un 28enne marocchino, irregolare in Italia e gravato da numerosi precedenti, sorpreso a spacciare stupefacente ad un acquirente minorenne.

L’equipaggio della volante, impegnato nella consueta attività di pattugliamento nel transitare in Lungomare Canepa ha notato due persone confabulare tra loro nascoste tra le autovetture in sosta.

Gli agenti si sono avvicinati a piedi senza essere notati dai due e, illuminando all’improvviso la scena con una torcia, hanno potuto vedere chiaramente il 28enne cedere al minorenne un involucro contenete della sostanza bianca, poi risultata essere “cannabis”.

 

Il 28enne, vistosi scoperto, con un movimento repentino si è rimpossessato dell’involucro ceduto precedentemente al minorenne e si è dato alla fuga ma gli agenti, senza mai perderlo di vista, lo hanno immediatamente bloccato nonostante quest’ultimo abbia rifilato agli operatori calci e pugni.

Il giovane, che è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a P.U, ed  è stato tradotto presso il carcere di Marassi.

LASCIA UN COMMENTO