Home Cronaca Cronaca Genova

MAROCCHINO SCIPPA ANZIANA E LA POLIZIA LO ARRESTA E LO PROTEGGE DALLA FOLLA CHE VUOLE FARSI GIUSTIZIA

1
CONDIVIDI

GENOVA. 13 AGO. L’equipaggio di una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, nella mattinata, ha notato un capannello di persone radunato attorno ad una anziana ultra-ottantenne, ed ha appreso che la stessa, pochi istanti prima, era stata aggredita da un giovane, con pantaloni scuri e maglia rossa, che le aveva strappato la catenina d’oro dal collo, fuggendo in Vicolo Stretto.

L’equipaggio prontamente si è posto alla ricerca del soggetto segnalato che è stato raggiunto e bloccato all’interno della tabaccheria di via P. Chiesa.

Gli agenti, ad un primo sommario controllo, hanno trovato, in tasca al fermato, un marocchino di 25 anni, irregolare sul territorio nazionale, una catenina d’oro, che è stata immediatamente riconosciuta dalla anziana donna, giunta nel frattempo, che ha anche confermato, che, la persona fermata era l’autore dello scippo.


Nella circostanza, alcuni cittadini, giunti sul posto, hanno iniziato ad inveire nei riguardi dello scippatore, invitando gli operanti a rilasciarlo, palesando l’intento di “farsi giustizia da soli”. E’ stato necessario l’arrivo di un altro equipaggio per calmare gli animi e procedere al regolare arresto.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here