Marocchino ruba un cellulare al Gaslini, arrestato

1
CONDIVIDI
Ruba due volte da stessa auto, trovato con due salami ed assegno
La polizia arresta marocchino che aveva appena rubato un cellulare al Gaslini
La polizia arresta marocchino che aveva appena rubato un cellulare al Gaslini

GENOVA. 18 GIU. Arresto questa mattina da parte della polizia di un 31enne marocchino irregolare e pluripregiudicato per furto aggravato.

La polizia è intervenuto dopo la richiesta di una donna che era stata derubata del proprio cellulare mentre si trovava nel bar del Gaslini.

La stessa ha raccontato agli agenti di essersi accorta subito del furto e, utilizzando un secondo apparecchio mobile, di aver composto il numero del cellulare rubato facendolo suonare mentre era ancora nascosto nella tasca dei pantaloni di un uomo che si trovava nel locale.

 

Questo, sentendosi scoperto, ha cominciato a correre per darsi alla fuga, inseguito però dalla donna che nel frattempo aveva già contattato la Polizia.

Sul posto sono giunte tre volanti e, mentre alcuni poliziotti hanno bloccato le possibili vie di fuga, gli altri sono entrati nell’ospedale, rintracciando poi l’uomo in uno dei reparti mentre ancora fuggiva inseguito dalla donna.

Il marocchino è stato condotto in Questura e verrà sottoposto a direttissima.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO