Home Cronaca Cronaca Genova

Marocchino prende a testate gambiano e lo rapina: arrestato dalla polizia

5
CONDIVIDI
Marocchino prende a testate gambiano e lo rapina: arrestato

GENOVA. 11 SET. Un marocchino di 21 anni, sorpreso nella flagranza di tentata rapina aggravata e lesioni è stato arrestato dalla polizia in via San Lorenzo.

Ieri mattina, i poliziotti del Commissariato Centro, durante la consueta attività di pattugliamento, transitando in Via San Lorenzo hanno sentito le grida di aiuto di un giovane, aggredito.

In particolare, hanno visto l’aggressore brandire un coccio di vetro contro la vittima e colpirlo con un calcio e una testata al volto.


Immediatamente gli agenti sono intervenuti per cercare di frapporsi tra i due e per calmare l’esagitato, che continuava a brandire il coccio di bottiglia. Con l’intervento di altri equipaggi, l’uomo è stato bloccato e condotto in Questura.

La vittima, un 19enne originario del Gambia, ha denunciato il tentativo di rapina dello smartphone e del portafoglio. Accompagnato al pronto soccorso, è stato medicato con una prognosi di 15 giorni per la frattura del setto nasale.

L’arrestato, un 21enne marocchino, è stato associato al carcere di Marassi.

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here