Home Cronaca Cronaca Genova

Marocchino fermato con documenti falsi: arrestato

11
CONDIVIDI
Ruba ‘grana’ al market e malmena dipendente: marocchino arrestato

GENOVA. 17 GIU. Un marocchino di 34 anni è stato arrestato dalla polizia per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, durante il regolare controllo del territorio del centro storico cittadino, hanno fermato il 34enne in Piazza del Campo. Qui, alla richiesta dei documenti, ha mostrato una carta d’identità ed una patente francesi.

Dopo un’attenta analisi, gli agenti hanno appreso che entrambi i documenti erano falsi per mancanza di simboli e codici di sicurezza; inoltre la patente presentava errori di ortografia della lingua francese.


Al posto di “delivrè le” (rilasciatail) il documento riportava  “dellivrvre le”.

Il 34enne, in possesso di un apparente documento valido per l’espatrio, avrebbe potuto circolare su tutto il territorio Schengen ed extra-Schengen.

Pericolo scongiurato grazie allo scrupoloso controllo  degli agenti.

L’uomo, gravato da precedenti di polizia, alcuni anche in materia di immigrazione clandestina, è stato processato per direttissima questa mattina.

11 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here