Marocchino abusivo in trasferta da Genova vende prodotti falsi a Chiavari: preso

2
CONDIVIDI
Abusivi nigeriani e sengalesi denunciati dai carabinieri di Pegli
Prodotti falsi venduti da ambulanti abusivi
Prodotti falsi venduti da ambulanti abusivi

GENOVA. 23 AGO. I militari della stazione carabinieri di Chiavari, nel pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio contro l’abusivismo commerciale, ha deferito in stato di libertà per “ricettazione ed introduzione nello Stato e commercio di prodotti falsi” un 33enne marocchino, abitante nel centro storico  genovese.

L’immigrato in trasferta in riviera, è stato trovato in possesso di 23 capi di abbigliamento con marchio contraffatto, del valore di 900 euro.

La merce è stata sequestrata dai carabinieri.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO