Home Cronaca Cronaca Genova

MAROCCHINO 31 ENNE VIOLENTA DISABILE. ARRESTATO DAI CARABINIERI

0
CONDIVIDI
Carabinieri arrestano padre e figlio

GENOVA. 9 AGO. Un operaio marocchino di 31 anni ha violentato una disabile di 44 anni costringendola ad un rapporto sessuale.

I fatti si sono verificati alla fine del mese di luglio in un appartamento di Genova. L’uomo ha compiuto la violenza entrando nell’abitazione con la scusa di farle i lavori di ristrutturazione della casa.

I carabinieri di San Martino, al termine di un’articolata indagine partita con la stessa denuncia della donna, lo hanno arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here