Home Economia Economia Genova

A MARIA PAOLA PROFUMO IL PREMIO IMPRENDITRICE DELL’ANNO

0
CONDIVIDI

MPP_2GENOVA 19 NOV. Come ogni anno A.I.D.D.A, Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda, Delegazione Liguria, desidera premiare, una figura professionale femminile particolarmente rappresentativa per capacità e abilità imprenditoriali. Per l’edizione 2013, l’ambito riconoscimento è stato assegnato a Maria Paola Profumo.

La cerimonia di premiazione si terrà il 21 novembre 2013, alle ore 17.30 presso la Sala Nautilus dell’Acquario di Genova.

Maria Paola Profumo ha ricoperto molti incarichi in ambito culturale, sociale, turistico-economico ed amministrativo e in ognuno ha lasciato segni importanti della sua sensibilità e competenza.


Ha realizzato e gestito reti regionali e nazionali per promuovere e far dialogare, in una logica di relazioni e di business, entità diverse e nello stesso tempo ha sempre sostenuto progetti volti a valorizzare l’innovazione, le buone prassi, la qualità della vita e del lavoro, la responsabilità sociale d’impresa.

Nei suoi ruoli pubblici, da amministratore comunale e regionale ha messo al centro dello sviluppo la cultura e il turismo, il bene museale e il paesaggio, affinchè diventassero generatori continui di ricchezza, fonti di benessere sociale e di occupazione.

Dal 2005 è Presidente del Consiglio d’Amministrazione del Mu.MA-Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni, la prima Istituzione Museale della città che comprende il Galata Museo del Mare nel Porto Antico, con il suo Open Air Museum e il Sommergibile Nazario Sauro e con il MEM-Memoria e Migrazioni padiglione dedicato ai temi delle migrazioni del passato e del presente, la Commenda di S. Giovanni di Prè (aperta al pubblico nel 2009 in forma di Museo-Teatro), e il Museo Navale di Genova Pegli.

Il Mu.MA è capofila della rete dei Musei del Mare del Mediterraneo (AMMM), 40 realtà di 13 Paesi, di cui Maria Paola Profumo è stata eletta Presidente il 29 Maggio 2013 e della rete internazionale della Sites of Conscience Coalition (New York) in cui è stata nominata membro del Commitee Europeo dal 2011.
Aidda, in Liguria rappresenta più di 100 Aziende che operano nell’ambito del turiamo e dell’ospitalità, della coltivazione di fiori, della manifattura tessile, dell’impiantistica, della gioielleria, del marketing e della comunicazione d’impresa, oltre a studi legali e commerciali di alto livello e a laboratori scientifici. Il fatturato annuo complessivo si aggira intorno ai 4 miliardi di euro: una realtà operativa importante, gestita da donne tenaci che hanno saputo far nascere e crescere le loro imprese, superando anche momenti faticosi e complessi.

Aidda coinvolge, a livello nazionale più di 1100 socie ed è inserita nel network internazionale F.C.E.M., Les Femmes Chefs d’Entreprises Mondiales.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here