Home Cultura Cultura Genova

MARGOT CERCA CASA ANCHE IN LIGURIA

0
CONDIVIDI

2014-05-25 09.46.28GENOVA 25 AGO. Margot ha bisogno urgente di una nuova casa. I suoi proprietari non possono più tenerla i volontari vorrebbero evitarle di nuovo il canile.

Era una cucciola salvata, assieme alla sorella, da una volontaria che era intervenuta vedendo il contadino che le stava inseguendo con un pollo ucciso per gioco o fame e aveva intenzione di ucciderle.

Poi il canile in Sardegna e a novembre dello scorso anno il viaggio della speranza. Ha un bel carattere, è serena e affettuosa con i bambini. E’ abituata a vivere in casa.


I cani adulti vengono affidati microchippati e testati leishmania e le femmine sterilizzate (a meno che non siano appena arrivate in rifugio).

I cuccioli vengono affidati svermati, vaccinati e microchippati. Anche le spese del viaggio sono a carico dell’Associazione LiberiTutti di Torino per cui qualsiasi contributo volontario (in denaro o in cibo) da parte dei nuovi genitori adottivi sarà molto gradito!
Obbligo sterilizzazione delle femmine tra il sesto e il nono mese.
Si effettuano controlli pre e post affido e si richiede firma del modulo di adozione.

Tutti i cani seguiti dall’Associazione  sono adottabili solamente in Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria e Piemonte.

Contattare Bianca dopo le 17:00 al 380 31 30 298 oppure scrivere associazioneliberitutti@gmail.com allegando già il questionario preaffido.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here