Marcial di Fonzo Bo allo Stabile dirige i Demoni

0
CONDIVIDI
Demoni allo Stabile
Demoni allo Stabile
Demoni allo Stabile

GENOVA. 26 FEB. Debutterà in prima nazionale martedì 1 marzo alle ore 20,30 al Teatro della Corte i “ Demoni ” di Lars Norén, segnando l’inizio della collaborazione internazionale tra lo Stabile genovese e la normanna Comédie de Caen.

A dirigere la nota commedia è il franco-argentino Marcial di Fonzo Bo, regista e attore (diretto al cinema fra li altri da Woody Allen) protagonista dello spettacolo insieme con Frédérique Loliée, Michele De Paola e Melania Genna.

“Questo lavoro porta avanti il discorso di collaborazione con altre realtà europee che il teatro Stabile di Genova ha intrapreso in questi ultimi anni – dice il direttore Angelo Pastore- Noi teatranti abbiamo il dovere di dare un messaggio di apertura, e questo spettacolo che ha debuttato prima a Parigi, rappresenta un fiore all’occhiello per la nostra Stagione”.

 

“DEMONI” è una commedia moderna che coniuga drammaturgia classica e realtà contemporanea. Uno spettacolo che con un linguaggio crudo e con ironia, riflette sul senso della vita, sulle dinamiche del desiderio, sul sesso e la tensione erotica nella coppia.

Il regista Marcial Di Fonzo Bo ha manifestato gioia di essere a Genova dove finalmente può cimentarsi a recitare in italiano: “Demoni è la prima tappa per una collaborazione duratura tra i due teatri , Stabile e Comédie de Caen. Del resto al mondo di oggi è essenziale la collaborazione tra realtà produttive. – ha detto il regista in conferenza stampa-  Questo progetto era già in piedi anni, siamo partiti  con la versione cinematografica film per ARTE, (che per altro sarà proiettato anche a Genova al centro Culturale Galliera) ed ora eccoci sul palco. Stessa storia e stessi attori. La commedia che oramai possiamo considerare un classico della drammaturgia, esplora i legami più intimi e segreti che s’istaurano in una coppia, ma anche la condizione della borghesia nella società contemporanea. Tra le due coppie s’instaura un rapporto d’imitazione e dipendenza. Un rapporto lacerante e crudele, ma che in fin dei conti soddisfa entrambe le coppie, pur precipitandole in un inferno irreversibile”.

Marcial Di Fonzo Bo non è solo il regista della piece, ma reciterà assieme all’attrice francese Frédérique Loliée, conoscenza dello Stabile di Genova dai tempi di “Madre Courage”, diretta da Marco Sciaccaluga che aveva come protagonista Mariangela Melato. “In Madre Courage interpretavo una prostituta belga- dice scherzosamente l’attrice- qui in questo dramma si indaga l’amore e l’amore non ha spiegazione. Il mio è un personaggio complesso, come complesso e diverso è ogni uomo capace di pensare. Pensare permette di inventare e di questo dobbiamo gioire, sempre”.

“DEMONI” è in scena al Teatro della Corte fino a domenica 20 marzo, dal martedì al sabato alle ore 20.30, domenica alle ore 16. La recita del giovedì inizia alle ore 19.30.

Nelle giornate del 5, 6, 8 e 9 marzo, lo spettacolo non verrà rappresentato.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO