Manesseno, doppio furto: ladri di biciclette sfondano muro con muletto

1
CONDIVIDI
Manesseno, i ladri anno sfondato il muro con un "muletto" per rubare una bicicletta
Manesseno, i ladri anno sfondato il muro con un "muletto" per rubare una bicicletta
Manesseno, i ladri anno sfondato il muro con un “muletto” per rubare una bicicletta

GENOVA. 4 LUG. Ieri mattina il responsabile di una ditta con sede in Antonio Gramsci in località Manesseno, ha chiamato il 112 poiché avevano subìto un furto. Sul posto è intervenuta la pattuglia della stazione carabinieri di Serra Riccò.

I ladri, dopo aver tagliato la recinzione nella parte boschiva, servendosi di muletto avevano sfondato un muro servendosi di un “muletto”.

Poi sono entrati e hanno rubato una bicicletta, un tablet e un computer. Successivamente, gli investigatori hanno accertato che i banditi sono entrati, dopo aver forzato una porta, anche all’interno di un magazzino di pertinenza di un’altra ditta,  sottraendo il denaro contenuto nelle macchinette distributrici di bevande.

 

I danni sono da quantificare. Indagini in corso per risalire all’identificazione dei banditi.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO