Manager giapponese trovato morto in hotel: forse congestione

2
CONDIVIDI
Imprenditore giapponese 50enne trovato morto al Grand Hotel Savoia: forse congestione

GENOVA. 25 OTT. Apparteneva ad una delegazione di manager ed imprenditori nipponici, in visita nei vari porti italiani. Stamane un 50enne giapponese è stato trovato morto nella camera del Grand Hotel Savoia a Genova. La macabra scoperta è stata fatta nella vasca da bagno da un inserviente del lussuoso albergo, che ha avvertito la direzione e il 112 dei carabinieri.

Sul posto sono intervenuti anche i volontari del 118, ma per  l’imprenditore non c’è stato nulla da fare.

Il medico legale ha eseguito i primi accertamenti sul cadavere. Fra le ipotesi una fatale congestione o un malore, che avrebbero colpito il cinquantenne mentre si stava facendo il bagno.

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO