Malvivente marocchino dai domiciliari a Marassi: arrestato dall’Arma

1
CONDIVIDI
Andora, marocchino picchia la madre: arrestato
Malvivente marocchino arrestato dai carabinieri
Malvivente marocchino arrestato dai carabinieri

GENOVA. 22 AGO. Dai domiciliari a Marassi: lentamente, piano piano, cominciano a metterli dentro. L’altro pomeriggio in piazza Metastasio a Cornigliano, i militari della locale stazione carabinieri hanno tratto in arresto un marocchino di 33 anni, già agli arresti domiciliari per altri reati.

L’immigrato è stato prelevato dall’abitazione in esecuzione di un ordine per la carcerazione, emesso dall’autorità giudiziaria,  dovendo scontare una pena detentiva di anni 2 e mesi 2 per reati contro il patrimonio.

Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Marassi.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO