Maltempo in Liguria: Boccadasse deserta per allerta rossa

0
CONDIVIDI

GENOVA. 24 NOV. Completamente deserto sotto la pioggia battente. Così si presentava intorno alle 16.30 di oggi il borgo di Boccadasse. Borgo sempre animato, popolato, visitato, frequentato in qualsiasi periodo dell’anno, dal mattino alla sera, in qualsiasi giorno della settimana e con qualsiasi temperatura.

Faceva quindi particolarmente impressione non scorgere anima viva in nessun angolo del caratteristico borgo, i cui unici segni di vita provenivano dai ristoranti “Dindi” e “Creauza de Ma”, regolarmente aperti. Come, è probabile che, nelle ore più tarde, lo saranno anche altri locali “boccadassini” che tireranno su le serrande per la serata.

In questo pomeriggio piovoso però, oltre alla totale assenza di qualsiasi “presenza umana” nella celebre piazzetta, così come per le viuzze di Boccadasse, spiccavano le chiusure della storica gelateria “Amedeo”, così come del mitico bar “La Strambata”, che al pari della creperia e di altri esercizi del borgo, sono considerati a pieno titolo parte integrante del ‘paesaggio’, uno dei paesaggi più amati dai genovesi e dai turisti. Un paesaggio che (come si può vedere dalla FOTO), comunque, anche sotto una coltre di pioggia incessante, con il mare in tempesta e completamente deserto, continua a conservare un grande, immutato fascino.

 

M.F.

LASCIA UN COMMENTO