Home Cronaca Cronaca Genova

MALTEMPO. CROLLA PONTE A CARASCO. AUTO FINISCE NEL FIUME. ISOLATA MEZZA FONTABUONA

0
CONDIVIDI
ponte crollato carasco

ponte-crollato-carascoGENOVA. 22 OTT. Nella notte si è abbattuto un violento temporale che ha colpito soprattutto la Valfontanabuona.

Proprio a causa dell’abbondante acqua, intorno alle 2, il ponte di Carasco, sul rio Sturla, all’altezza dell’azienda Site, è crollato, trascinando con sè qun’auto e mettendo a repentaglio una donna che è stata però salvata dai vigili del fuoco.
Un’altra auto è scomparsa probabilmente trascinata nel crollo del ponte.

Si temono dispersi e sul posto posto ci sono i vigili del fuoco del distaccamento di Genova e del Tigullio che stanno mettendo in sicurezza la zona e cercano l’auto scomparsa.


La strada è rimasta interrotta e Carasco è rimasta isolata dalla resto della vallata con il traffico che viene deviato su Leivi.

Isolato anche parte del Comune di Borzonasca dove vengono segnalate frane e smottamenti ed alcune famiglie sono state fatte evacuare.

Dal canto suo il sindaco di Borzonasca Giuseppino Maschio ha detto che chiederà lo stato di emergenza: “E’ iniziato verso le 22; alcune famiglie abbiamo dovuto trasferirle perché avevano il fango in casa, una nottata infernale. Ho sentito l’assessore Briano, ci muoveremo per chiedere lo stato di calamità”.

Il sindaco di Leivi Vittorio Centenaro: “La situazione a Leivi sta diventando difficile con il traffico che viene dirottato da noi e al Bocco dopo la caduta del ponte. Vigili del fuoco, protezione civile, carabinieri, polizia e anche volontari stanno lavorando da ore, il crollo ha isolato tutta la val Fontanabuona e le strade alternative non possono assorbire la viabilità ordinaria”.

Il sindaco di San Colombano di Certenoli Giovanni Solari: “Il tempo non prevede niente di bello e noi prevediamo per questa sera di avere di nuovo i piedi a bagno. Noi stiamo monitoranto con una squadra della protezione civile i rivi più significativi ma non voglio fare nessun tipo di allarmismo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here