MAIGRET AL LIBERTY BAR CON PAOLA GASSMAN AL FESTIVAL DI BORGIO VEREZZI

0
CONDIVIDI
PAOLA GASSMAN

PAOLA GASSMANSAVONA. 23 LUG. Per il 3° appuntamento con il 49°Festival di Borgio Verezzi, domani sera, VENERDI’ 24 LUGLIO,  “ MAIGRET AL LIBERTY BAR”  di Georges Simenon – con Paola Gassman, Pietro Longhi, Miriam Mesturino – regia Silvio Giordani.

Per la prima volta in Italia, un’inchiesta del commissario Maigret viene portata in teatro quando in piazza Sant’Agostino sarà rappresentato  il romanzo di Georges Simenon. “La nostra passione per Simenon ci ha spinto a mettere in scena una delle storie di Maigret che hanno un più sicuro impianto teatrale, – spiega il regista- in modo da essere realizzate in palcoscenico senza soffrire. In questa operazione, che ha suscitato enorme interesse presso gli innumerevoli cultori del mito di Maigret, vogliamo trasmettere al pubblico la stessa atmosfera e le stesse suggestioni raccontate da Simenon nei suoi romanzi, curando il profilo psicologico dei personaggi e l’accurata descrizione dei luoghi e delle circostanze”.

In Maigret al Liberty Bar, cercando di scoprire l’assassino di Mister Brown, il commissario parigino vive un’esperienza straordinaria, fuori dal normale anche per un uomo della sua tempra, diventando quasi Mister Brown a sua volta. Solo così l’investigatore comincia a capire chi fosse la vittima, quale genere di vita, o meglio, di doppia vita conducesse e cosa lo avesse spinto a trascurare gli ozi dorati della Costa Azzurra per trascorrere intere giornate nel buio retrobottega del Liberty Bar. In questo gioco di atmosfere, Maigret incontra due personaggi femminili straordinari, Jaja e Sylvie, diversissime tra loro, ma ambedue affascinanti.

 

Sabato sera, in occasione della replica, Paola Gassman ritirerà il Premio Veretium 2015 per la prosa: il prestigioso riconoscimento, giunto alla 45.a edizione, le è stato assegnato dalla giuria dei critici teatrali con una motivazione che fa riferimento alla commedia brillante “Soli per caso”, di David Norisco.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO