MADRE PORTA DROGA AL FIGLIO A MARASSI. ARRESTATA

0
CONDIVIDI
I due sospetti terroristi sostengono di essere fuggiti dall' Iran per diventare cristiani

MARASSIGENOVA. 26 LUG. Gli agenti della Penitenziaria di Marassi hanno arrestato ieri una donna, di 50 anni, argentina, mentre portava dello stupefacente al figlio durante un colloquio.

La donna aveva nascosto dentro il reggiseno circa 40 grammi di hascisc e due grammi di cocaina.

Lo stupefacente è stato scoperto grazie al cane antidroga durante un controllo ai parenti in attesa di potere incontrare i familiari detenuti.

 

La donna è stata arrestata e trasferita nel carcere di Pontedecimo.

LASCIA UN COMMENTO