M5S vuole proteggere il lupo in Liguria

0
CONDIVIDI
Un branco di lupi sull'appennino ligure
Un branco di lupi sull'appennino ligure
Un branco di lupi tornato sull’appennino ligure

GENOVA. 14 DIC. Il lupo torna in Liguria. La Lega Nord lo vuole cacciare e il M5S lo vuole proteggere.

“Giovedì scorso – ha spiegato oggi il consigliere regionale M5S Marco De Ferrari – in occasione di un incontro a Serra Riccò, di fronte alle segnalazioni della presenza del lupo nel nostro Appennino, il presidente dell’Assemblea regionale Francesco Bruzzone ha affermato che vanno riviste le leggi venatorie, rendendole più aspre. Il motivo? Secondo lui la fauna è cambiata. In realtà andrebbe rivisto e ribaltato completamente l’approccio che la politica ha avuto fino ad oggi verso gli animali, la natura e l’ambiente”.

“Bruzzone . ha continuato Salvatore – faccia un profondo sospiro. Si tranquillizzi, metta da parte per una volta la sua furia venatoria e rifletta in modo scientifico su come gestire gli equilibri ecologici di un ambiente già sofferente per la troppa pressione antropica. Ecco alcune cose che la Lega, Bruzzone e tutti i loro amici cacciatori è meglio sappiano sul lupo: non è un pericolo per l’uomo, non è un pericolo per gli allevamenti, è tornato nell’Appennino ligure con le proprie forze, è importantissimo per il nostro territorio, la caccia non è mai la soluzione:

LASCIA UN COMMENTO