M5S: poliziotti provinciali integrati in Regione

0
CONDIVIDI
Un mezzo della polizia provinciale
polizia provinciale
De Ferrari (M5S) si schiera con la polizia provinciale: reintegrare il personale nei quadri della Regione

GENOVA. 16 DIC. Anche il Consiglio delle Autonomie Locali ha sostenuto la proposta di legge con cui ilM5S chiede il reintegro di tutto il personale della Polizia provinciale nei quadri della Regione. Lo ha comunicato oggi il consigliere regionale Marco De Ferrari.

“Una battaglia – ha spiegato De Ferrari – che stiamo portando avanti da mesi, per non disperdere un patrimonio fondamentale di competenze per la tutela del territorio in campo faunistico, venatorio e ambientale. Il tutto nell’indifferenza o, peggio, con l’ostruzionismo della maggioranza. Lo abbiamo fatto prima con un’interrogazione in aula, poi diventata una proposta di legge, di concerto con la stessa Polizia provinciale. Proposta che abbiamo depositato e chiesto che venisse discussa in Commissione I Bilancio. Tuttavia, nonostante le nostre insistenze e le relative audizioni delle rappresentanze sul tema, il presidente Vaccarezza ha continuato a tergiversare, senza mai metterla in discussione all’ordine dei lavori. Ma non ci siamo fermati qui. Abbiamo trasformato la proposta di legge in un ordine del giorno, che sarà discusso in aula venerdì, forti anche del parere unanime del CAL.

“Allora -ha aggiunto De Ferrari – cos’è che impedisce un passaggio dovuto, naturale e di buon senso? Un problema di fondi? Non proprio. I soldi potrebbero essere facilmente recuperati dalle sanzioni o dai tesserini venatori. Come ripetiamo da tempo, basterebbe l’introito 2015 proveniente dai cacciatori liguri per coprire i costi dell’intero personale di Polizia provinciale, almeno per il 2016. Le risorse economiche, dunque, ci sono”.

LASCIA UN COMMENTO