M5S, le ragioni del NO al referendum Renzi spiegate dal giudice Imposimato

0
CONDIVIDI
Il giudice Imposimato con gli eponenti del M5S a Vado Ligure per spiegare le ragioni del No al referendum di Renzi
Il giudice Imposimato con gli eponenti del M5S a Vado Ligure per spiegare le ragioni del No al referendum di Renzi
Il giudice Imposimato con gli eponenti del M5S a Vado Ligure per spiegare le ragioni del No al referendum di Renzi

GENOVA. 25 AGO. Mercoledì 31 il presidente aggiunto onorario della Suprema Corte di Cassazione, Ferdinando Imposimato, spiegherà i motivi per dire “No” al referendum costituzionale, con i deputati e i consiglieri regionali liguri del MoVimento 5 Stelle.

L’appuntamento è dalle ore 19 sulla passeggiata a mare di Vado Ligure. L’evento è organizzato in collaborazione con il Meet Up di Vado Ligure e Quiliano. All’incontro interverranno i consiglieri portavoce in Regione Liguria del M5S Alice Salvatore , Andrea Melis , Marco De Ferrari e il deputato portavoce alla Camera Sergio Battelli.

Il programma della serata prevede stand informativi già attivi e un apericoncerto con i “Clandestino”. Alle 20 prenderanno la parola i consiglieri in Regione Liguria e il deputato Battelli, insieme a Samuele Rago dell’Anpi provinciale. Alle 21, infine, interverrà il Presidente Ferdinando Imposimato.

 

Un evento aperto a tutti per conoscere, informarsi e valutare insieme i motivi per cui dire “No” allo scempio che Renzi & Co vogliono fare della nostra Costituzione.

LASCIA UN COMMENTO