Home Cultura Cultura La Spezia

IN LUNIGIANA GIORNATA DEDICATA AL LUPO TRA MITO E REALTA’

0
CONDIVIDI

locandinacastelloMalgrateLA SPEZIA 15 OTT. Non sarà “attenti al lupo” ma “alla scoperta del lupo” il motto della giornata di sabato 19 ottobre nel Castello di Malgrate, a Villafranca Lunigiana.
Protagonista delle nostre montagne, il lupo sarà al centro della giornata “Il lupo tra mito e realtà”, organizzata in collaborazione tra il Comune di Villafranca Lunigiana, il Parco Nazionale dell’Appenino Tosco Emiliano (con il suo centro studi sul lupo), il Wac Wolf Appennine Center e l’associazione lunigianese per il turismo responsabile “Farfalle in Cammino”.La giornata di sabato sarà un’occasione per conoscere meglio il lupo e discutere sulle problematiche gestionali che la sua presenza comporta, principalmente connesse alla predazione sul bestiame domestico e alla percezione di pericolosità della specie.
L’evento partirà alle 10.30, l’incontro sarà dedicato a bambini e ragazzi, alla scoperta dell’animale più affascinante dei nostri boschi. Già hanno dato la loro adesione le scuole elementari e medie dei comuni di Villafranca e Bagnone ma l’incontro è aperto a bambini e ragazzi con genitori e ad altre scuole del territorio. Si consiglia, nel caso di numeri elevati, di comunicare la presenza ai contatti di Farfalle in Cammino per organizzare al meglio l’evento.
Al pomeriggio, a partire dalle 16.30, l’incontro-dibattito ‘Il Lupo tra mito e realtà’ una occasione per demolire credenze e leggende popolari sul lupo, diffondendo una informazione corretta, alle parole degli esperti si aggiungeranno immagini e filmati realizzati con fototrappole nel territorio del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, a cura del WAC (Wolf Appennine Center), al termine spazio per dibattito. L’incontro è rivolto a chiunque abbia desiderio e curiosità di conoscere di più sul lupo nel nostro Appennino ma anche a chi con il lupo convive per professione (allevatori ecc…) o per prossimità (gli abitanti delle frazioni montane della Lunigiana). L’occasione è di quelle da non perdere per confrontarsi su un tema sempre più di attualità nel nostro Appennino.
Inoltre al Castello di Malgrate si potrà andare alla scoperta di alcune tra le eccellenze del Parco Nazionale, come la flotta delle ParcoBike e le bici del Parco Naturale e Culturale del Bagnone, bici a pedalata assistita che rientrano all’interno di un avanzato progetto di mobilità sostenibile.
Infoline 3488097918 – info@farfalleincammino.org – www.farfalleincammino.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here