Lunedì Rsu Fincantieri ricorda le vittime della Snam Portovenere

0
CONDIVIDI
Lunedì Rsu Fincantieri ricorda le vittime della Snam Portovenere

GENOVA. 30 SET. Lunedì prossimo ricorre l’anniversario della tragedia occorsa alla nave Snam Portovenere.

La rappresentanza sindacale unitaria Fincantieri ha organizzato un evento pubblico, nel quale tra gli altri, parleranno rappresentanti delle istituzioni.

Lunedì 3 ottobre dalle 8 alle 10, in occasione dei vent’anni dalla tragedia della Snam Portovenere presso il salone atrio del Palazzo Fieschi in via Sestri 34, presso il Municipio Medio Ponente, ci sarà un momento toccante in ricordo della tragedia.

 

Era l’alba di vent’anni fa quando sulla Snam Portovenere, nave gasiera uscita due mesi prima dallo stabilimento di Fincantieri, in navigazione per gli ultimi collaudi sul motore, a 14 miglia a sud ovest di Genova all’altezza di Arenzano, morivano in sei, tra operai e tecnici.

Sei persone per un incendio in sala macchine forse per del gasolio finito nelle turbine surriscaldate e per l’azionamento del sistema di sicurezza che immette nella sala macchine l’anidride carbonica che spegne velocemente le fiamme, ma uccide.

Ed ecco i nomi delle vittime che verranno ricordate: Alessandro Palazzo, Alessandro De Rosario, Arturo Mazza, Giorgio Forno, Mario Puppo e Piero De Luca,

Altri tre erano rimasti feriti: Rossano Fiengo, Luigi Milanese e Mario Liotta.

LASCIA UN COMMENTO