Lunedì 5 settembre apertura scuole infanzia e nidi

0
CONDIVIDI
Genova, lunedì 5 settembre aprono le scuole per l'infanzia e i nidi
Genova, lunedì 5 settembre aprono le scuole infanzia e i nidi
Genova, lunedì 5 settembre aprono le scuole infanzia e i nidi

GENOVA. 2 SET. Lunedì 5 settembre suonerà la prima campanella dell’anno scolastico 2016/2017 nelle strutture comunali per l’infanzia dagli 0 ai 6 anni.

Si tratta di 45 strutture, 33 nidi d’infanzia, 10 sezioni primavera e 2 centri bambini e bambine, per un totale di 2.086 posti offerti e delle 49 scuole d’infanzia che accolgono 4.449 bambini e bambine.

L’apertura dei cancelli ai vecchi iscritti inizia con orario pieno e servizio mensa regolare e servizio di sostegno didattico per i bimbi disabili.

 

Dal 12 settembre si avvieranno gli inserimenti per chi entra per la prima volta in contatto con il mondo scolastico comunale.

Aprirà le porte il nuovo nido ubicato nel Municipio centro Ovest in via Pellegrini, che accoglierà 34 bambini, dopo aver, nei mesi di giugno e luglio, offerto un servizio al quartiere di “open week”. Il Centro infanzia “porto Antico” ha concluso i lavori di adeguamento ed ha riaperto le sue attività già a maggio del 2016. Nel Municipio Media Val Bisagno nasce la sezione primavera alla scuola infanzia “Coccinella” e la scuola infanzia “Monticelli”, nel Municipio centro Est, ha ampliato i propri locali, allargando lo spazio a disposizione dei bambini e fornendoli di refettori, aule laboratorio, un grande spazio gioco.

Per garantire un buon inizio e un corretto svolgimento delle attività educative e didattiche, la Civica Amministrazione si è impegnata a rafforzare tutto il personale in servizio.

Agli attuali 353 insegnanti scuola infanzia, ai 423 educatori asilo nido e ai 282 collaboratori si aggiungeranno, da inizio anno scolastico, 48 nuovi insegnanti/educatori a tempo indeterminato oltre a 112 unità di personale a tempo determinato, tra insegnanti, educatori, collaboratori socio educativi e cuochi.
E’ in corso di predisposizione, a cura dell’Assessorato e della Direzione, un piano di comunicazione delle attività e delle iniziative educative e culturali a sostegno del piano dell’offerta formativa, che a breve verrà diffuso tramite il sito istituzionale del Comune e gli organi di stampa.

“La Civica Amministrazione – sottolinea l’assessore alla scuola del Comune di Genova, Pino Boero – promuove una scuola che si interroga e ricerca intorno all’apprendimento e alla conoscenza e che prova a coniugare concretezza ed utopia. Una scuola che fa propri i significati ed i valori più profondi dell’agire educativo, della solidarietà e delle pari opportunità, contribuendo a consolidare un’idea di cultura dell’infanzia. Tanti bambini, una città, tante città”.

LASCIA UN COMMENTO