Home Cultura Cultura Genova

L’opposizione di Saturno in vista all’Osservatorio del Righi

0
CONDIVIDI

GENOVA. 13 GIU. Giovedì 15 giugno a partire dalle ore 21.30 l’Osservatorio Astronomico del Righi sarà aperto al pubblico in occasione dell’opposizione del pianeta Saturno, che verrà inquadrato al telescopio a partire dalle ore 23.30 circa.

Il tanto temuto Saturno è un pianeta che transita relativamente spesso o sul nostro ascendente o quadrato all’ascendente o sulla nostra Luna o in opposizione alla nostra Luna o su Venere o in quadrato a Venere, per cui possono passare al massimo 4 o 5 anni senza che ci sia un transito di Saturno per una persona. Per un qualsiasi trentenne, Saturno è già transitato su tutti i punti della sua carta del cielo, sull’ascendente, opposto all’ascendente, sul Sole, opposto al Sole, sulla Luna ecc., infatti la sua rivoluzione (= ciclo completo) è di 29 anni. Saturno resta 3 anni in sagittario, poi 3 anni in capricorno (da dove si oppone al cancro e svolge quadrato ad ariete e bilancia), poi va in acquario (da dove si oppone al leone). Per il singolo individuo, un transito di Saturno può durare da 4 a 6 mesi, a volte un po’ di più, bisogna valutare i gradi coinvolti.

In Aula Planetario, a partire dalle ore 21.30, avrà luogo la proiezione “In viaggio fra i pianeti” mentre nel nuovo Planetario del Parco delle Mura, sempre a partire dalle 21.30, avrà luogo la proiezione “Viaggio nello spazio-tempo”, una speciale proiezione full-dome che ci condurrà fino all’origine dell’universo. Al telescopio dell’Osservatorio, a partire dalle ore 22.00 e condizioni meteo permettendo, tramite turni ripetuti di circa 30 minuti, effettueremo un’osservazione pubblica del pianeta Giove e, a partire dalle ore 23.30 circa, anche di Saturno.


Le attività che è possibile seguire variano da una soltanto (una proiezione in planetario, il laboratorio didattico, l’osservazione al telescopio) a una combinazione fra esse, a scelta dei visitatori.

Per tutte queste attività non è prevista la prenotazione: si invitano gli interessati a presentarsi in Osservatorio con un po’ di anticipo rispetto all’attività prescelta.

f.c.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here