Home Cronaca Cronaca Italia

LONDRA TORNA A VIVERE MA SI CERCANO ANCORA DISPERSI NEL SOTTOSUOLO

0
CONDIVIDI
LONDRA TORNA A VIVERE MA SI CERCANO ANCORA DISPERSI NEL SOTTOSUOLO

i escono poco di casa e gli impiegati non si sono recati al lavoro.
I morti accertati sono pi? di 50 mentre il numero dei feriti supera soglia 700, di cui diversi versano in gravi condizioni. Inoltre ci sono ancora diverse vittime senza volto, che sono ancora intrappolate nel sottosuolo di Londra; si tratta delle persone che viaggiavano sulla prima vettura del treno della Piccadilly Line, in corsa tra King’s Cross e Russel Square, esplosa per prima alle 8,51. I pompieri non sono riusciti ad arrivare alla carrozza, in quanto la galleria, che ? situata in un punto tra i pi? profondi del sistema metropolitano londinese, ? estremamente instabile.
Nel frattempo in superficie, sui muri delle stazioni della metropolitana, cominciano a comparire appelli per ottenere notizie dei dispersi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here