Home Cronaca Cronaca La Spezia

Lo scherzetto lo hanno fatto i finanzieri ai cinesi: sequestrati 3mila prodotti Halloween

0
CONDIVIDI
Halloween

Maschere e costumi per bambini, fantocci di zombie, cappelli, zucche in plastica, festoni e tutto il necessario per festeggiare Halloween, ma non a norma.

La Guardia di Finanza di La Spezia oggi ha sequestrato circa 3mila prodotti e giocattoli in un emporio cinese di Sarzana nell’operazione ‘Halloween tossico’.

La merce era proposta in vendita in occasione della festa del 31 ottobre, ma era totalmente sprovvista di etichettatura con marchio CE europeo o comunque avevano le etichette non a norma.


Il valore del sequestro è di oltre 10 mila euro.

Durante il blitz della GdF, sono stati sequestrati anche piercing, dilatatori per le orecchie e altra bigiotteria che non riportavano la composizione dei materiali e che quindi potrebbero causare infezioni, intossicazioni e dermatiti.

Al proprietario dell’emporio è stata elevata una sanzione di mille euro alla quale si potrebbe aggiungere una seconda sanzione da 105 euro per ogni pezzo sequestrato.

In questi giorni, inoltre, i finanzieri stanno distruggendo circa 50 mila prodotti non sicuri sequestrati in precedenza in empori cinesi tra il 2016 e il 2017.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here