Home Cronaca Cronaca Genova

LO AGGREDISCONO E LO RAPINANO. LA POLIZIA EFFETTUA UN ARRESTO

0
CONDIVIDI
Cileno arrestato dalla polizia

polizia arrestoGENOVA. 7 NOV. Le volanti della Questura sono intervenute stanotte in via Pastorino in soccorso di un 26enne genovese vittima di una rapina da parte di due individui nordafricani.

Il giovane ha raccontato di essere sceso da un autobus alla fermata di via Reta e di essere stato seguito dai due soggetti fino in via Zamperini.

Qui uno dei due lo ha avvicinato e, dopo averlo fatto cadere a terra, lo ha colpito al viso con dei pugni. A quel punto si è avvicinato il secondo che, frugando nelle tasche, gli ha sottratto uno smartphone e un pacchetto di sigarette, lasciandogli un secondo cellulare di poco valore.


I due, prima di allontanarsi, la hanno minacciato con un coltello di non urlare. L’uomo ha però subito avvisato la Polizia. Gli agenti intervenuti hanno immediatamente avviato le ricerche in zona, rintracciando nei pressi di una fermata dell’autobus di via Reta un cittadino egiziano di 20 anni, riconosciuto dal rapinato come colui che ha frugato nelle sue tasche.

Lo straniero, privo di documenti e senza fissa dimora, è stato sottoposto al fermo di indiziato del delitto di rapina, in concorso con una seconda persona rimasta ignota.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here