Home Spettacolo Spettacolo Italia

Lisbeth, le confessioni a 360° della modella genovese

3
CONDIVIDI
Lisbeth, i miei primi 40 anni
Lisbeth, i miei primi 40 anni

GENOVA. 7 GIU. Seven Press incontra a distanza di qualche mese Elisabetta Caputi, in arte Lisbeth, nel pieno della sua bellezza e prosperosità. Una donna, una modella, che lascia il segno, che rompe il teleobiettivo del fotografo con le sue forme e le sue misure. Ma ti fa conoscere anche la sua simpatia, la sua ironia, il suo humour, la sua dolcezza, i suoi sguardi languidi. Una donna, una ragazza che ti conquista. E la genovese Lisbeth accetta di buon grado di concedere il bis ai nostri taccuini, raccontandosi a 360°.
Avevi fatto concorsi e sfilate da giovane, poi lo studio e hai abbandonato quel mondo da modella, per tornarci tardi. Come mai ti sei fatta da parte?

“All’epoca, nonostante le fasce ottenute, non credevo nelle mie potenzialità espressive e fisiche per cui decisi di concentrarmi esclusivamente negli studi e terminarli il prima possibile per intraprendere l’attività lavorativa e per diventare indipendente economicamente. La mia ambizione era terminare l’università di farmacia nel tempo stabilito e così è stato, ho conseguito la laurea all’età di 24 anni riuscendo a non andare ‘fuori corso’, ma, per riuscirci, ho dovuto immergermi nella preparazione degli esami senza ulteriori distrazioni”.
Un suggerimento alle quarantenni che si guardano allo specchio e si vedono invecchiare?

“Direi loro che a 40 anni la vita comincia. Certo il fisico cambia, ma con una buona alimentazione e una vita sana, che non esclude l’attività fisica, si può combattere il passare del tempo e sentirsi sempre in forma. Certo compaiono le prime rughe, ma non bisogna condannarle. A volte ci danno quel pizzico di fascino in più e comunque bisogna sapersi accettare e vivere al meglio l’età che si ha”.


Mai pensato di mettere su famiglia? E un figlio?

“Gran bella domanda. Si, mi piacerebbe avere un figlio e mettere su famiglia con la persona giusta e credo finalmente di averla trovata”.
Cosa dicono amici e parenti di questa tua nuova avventura fotografica? Ti appoggiano o sono contrari?

“La mia avventura fotografica non è capita da molte persone che mi vogliono bene. Non sono pertanto appoggiata da loro, ma questo non mi crea nessun problema nel continuare finché il fisico me lo permette. Credo di non fare niente di male o che possa nuocere a qualcuno, per cui sono abbastanza grande da decidere di fare ciò che voglio nel rispetto degli altri”.

Cosa fai per rilassarti?

“Vado a nuoto quando riesco, ascolto musica, leggo”
Il segno zodiacale?

“Sono del sagittario e mi rispecchio molto nelle caratteristiche di questo segno. Sono infatti una sportiva, amante degli animali, dei viaggi, sono schietta, allegra…insomma, una persona dinamica, solare, indipendente. Ma ho anche i difetti di questo segno che sono spesso l’ingenuità, l’essere con la testa tra le nuvole, distratti e testardi”.

Musiche e cantanti preferiti?

“Adoro la musica, i miei cantanti preferiti sono Vasco Rossi, gli U2, ma anche artisti come David Guetta. A dimostrazione di come amo ogni genere musicale”.
Attore e/o attrice in cima alle preferenze?

“Robert de Niro, Al Pacino, Dustin Hoffman, tra le donne adoro Nicole Kidman e Michelle Pfeiffer”.

Il programma tv?

“Ultimamente non trovo programmi che attirino molto il mio interesse, ma sono una fan di Maria De Filippi e seguo ‘Amici’”
Sediamoci al ristorante…

“Sono una buona forchetta, adoro i primi piatti, in particolare le lasagne; prediligo il pesce alla carne, ma il mio piatto preferito resta sempre la pizza o la nostra fantastica focaccia con il formaggio”.

Apriamo l’armadio…

“Ho un guardaroba molto fornito, ma alla fine vesto sempre sportiva, jeans, maglietta e scarpe comode”
Come hai conosciuto il tuo compagno Luciano e come ti ha conquistata?

“Il mio compagno l’ho conosciuto su facebook. E’ iniziato tutto chattando, è riuscito a catturare la mia attenzione per la sua timidezza e riservatezza, oltre che educazione. La nostra storia è iniziata come un’amicizia. In quel periodo avevo chiuso una relazione di un anno e non volevo saperne di fidanzarmi nuovamente per cui ci vedevamo come due amici. Conoscendolo meglio ho capito che era una persona speciale e mi sono accorta di essermi innamorata senza rendermene conto. E’ un anno e mezzo che stiamo insieme e devo dire che sono veramente felice e serena con lui”.

Hai amato veramente qualcuno?

“Certo che ho amato veramente, ma purtroppo la persona sbagliata. Ho avuto una convivenza durata tre anni terminata malissimo. Per fortuna, oggi, mi rendo conto che è stata la mia fortuna l’interruzione di quella relazione”.
Sei mai stata attratta da una donna?

“No, decisamente non sono mai stata attratta da una donna fisicamente e credo che non lo sarò mai”.

Ricevi spesso proposte da uomini in giro o tramite social network?

“Le proposta non mancano nel quotidiano e nel virtuale, forse più adesso di quando ero ragazza. Come ogni donna fa piacere ricevere conferme ed essere corteggiate, ma cerco sempre di non illudere e di essere chiara e decisa fin da subito”.

Il tuo amore per gli animali, parlami di loro?

“Il mio amore per gli animali è qualcosa di ‘patologico’, sto male se vedo documentari che parlano di animali maltrattati o abbandonati e devo cambiare canale, idem per immagini di animali sofferenti. Non mi vergogno a dire che l’uomo da un animale ha solo da imparare. Ho il massimo rispetto per gli amici a quattrozampe, sono in grado di dare un amore smisurato al loro padrone senza secondi fini. Chi mi segue sa quanto ami in particolari i gatti, e da gattara soffro moltissimo ogni volta che ne muore uno. E’ straziante vedere quanti ce ne sono bisognosi, provo un forte senso di impotenza e cerco di fare il possibile nelle mie capacità per aiutarli, ma tutti dovremmo imparare a rispettarli e ad amarli. Purtroppo, anche la vita delle gattare non è facile, ci sono persone veramente ignoranti e senza cuore che ostacolano il nostro lavoro, anche se, chi come me, sta ben attenta a ripulire tutto e non lasciare nulla in giro”.

Parliamo dei tuoi fans

“I miei fans sono adorabili, condivido con loro tutti i miei lavori e da loro ricevo sostegno, stima e fiducia. Persone splendide che mi sono state vicino ogni qualvolta che avevo bisogno, con molti di loro è nata una bella amicizia e colgo l’occasione per ringraziarli tutti per quello che fanno per me. Inutile dire che sono molto affezionata e gelosa dei miei fans”.
Massimo Tagliabue
foto: Jack photography

3 COMMENTI

  1. Questa non è certo la tua foto migliore e non ti rende giustizia abbastanza, sei la quarantenne piu bella d’Italia e dai le piste pure alle ventenni! Splendida!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here