L’incontro segreto di Sean Penn con El Chapo

0
CONDIVIDI
La rivista Rolling Stones Sean Penn con El Chapo
La rivista Rolling Stones Sean Penn con El Chapo
La rivista Rolling Stones Sean Penn con El Chapo

CITTÀ DEL MESSICO. 10 GEN. Sean Penn sarebbe stato indagato dalle autorità messicane per la sua intervista esclusiva a ‘El Chapo‘, considerato l’uomo chiave del traffico  della droga messicano, pubblicata su Rolling Stone.

Lo rivela la Abc citando fonti del governo messicano.

L’incontro segreto tra l’attore e il boss di Sinaloa, aggiungono le fonti, avrebbe facilitato le autorità messicane a trovare El Chapo.

 

Il regista e attore americano Sean Penn ha incontrato segretamente ‘El Chapo’ prima del suo arresto per una intervista, la prima dopo tanti anni, apparsa online sulla rivista Rolling Stones.

Nell’intervista, organizzata dall’attrice messicana Kate Del Castillo, che ha interpretato una drug queen messicana in una nota soap opera, Sean Penn racconta come il boss del cartello di Sinaloa, considerato il più grande narcotrafficante del mondo, voleva far girare un film sulla sua vita.

Il boss messicano racconta, nella sua intervista, come aveva mandato per tre mesi degli ingegneri in Germania per apprendere come evitare problemi scavando il lungo e profondo tunnel attraverso cui il boss è evaso da una prigione di massima sicurezza.

Nella stessa intervista, avvenuta in una località segreta del Messico su una montagna, El Chapo precisa di essere il più grande fornitore di droga del mondo e di avere una flotta di sottomarini, aerei, camion e navi.

Tradito dalla sua stessa vanità. Joaquin ‘El Chapo’ Guzman, il re del narcotraffico messicano, ricatturato ieri dopo ‘un’evasione da film’ da un carcere si massima sicurezza sei mesi fa, era impegnato nella realizzazione di un film autobiografico, e per questo ha commesso passi falsi.

A rivelarlo il procuratore generale messicano Arely Gomez nel corso di una conferenza stampa all’aeroporto di Città del Messico, in cui ha detto che El Chapo aveva già preso contatto con attrici e produttori. Ora ha detto ancora il procuratore Gomez, El Chapo verrà ricondotto nella stessa prigione di Altiplano da dove l’11 luglio scorso è fuggito attraverso un tunnel sotterraneo lungo un chilometro e mezzo.

“Missione compiuta!”, ha esultato il presidente Enrique Pena Nieto, annunciando per primo su Twitter l’arresto del Chapo che precisa “Due volte è scappato, ma due volte lo abbiamo ripreso ripreso”. Joaquin “El Chapo” Guzman, il boss del cartello di Sinaloa considerato il più ricco e potente narcotrafficante del mondo, è stato catturato venerdì 8 gennaio da uomini della Marina militare messicana a Los Mochis.

La notizie su Rolling Stonehttp://www.rollingstone.com/culture/features/el-chapo-speaks-20160109

La notizia su ABC News: http://abcnews.go.com/International/mexican-drug-lord-el-chapo-gave-interview-sean/story?id=36191754

LASCIA UN COMMENTO