Liguria sicura, week end con controlli a tappeto: identificate 2500 persone

2
CONDIVIDI
Un controllo notturno dei carabinieri
Un posto di blocco notturno dei carabinieri ad Imperia
Un posto di blocco notturno dei carabinieri ad Imperia

GENOVA. 11 LUG. Negli ultimi tre giorni i carabinieri dei quattro comandi provinciali della Liguria, coordinati dal comando legione, hanno eseguito una serie di controlli sul territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei fenomeni di devianza, disordine urbano e abuso di sostanze stupefacenti ed alcooliche, specie nei luoghi di ritrovo e aggregazione giovanile.

Oltre 500 i Carabinieri impegnati con 250 mezzi e con il supporto operativo di unità cinofile, che hanno anche controllato 236 locali pubblici ed identificato 2.439 persone.

Sono state 45 le persone arrestate e denunciate all’autorità giudiziaria, prevalentemente per detenzione ed uso di sostanze stupefacenti ed abuso di bevande alcooliche, 21 quelle segnalate alle Prefetture per uso di sostanze stupefacenti. Inoltre, sono stati sequestrati circa 200 grammi di droga, coltelli di genere proibito ed è stata recuperata refurtiva per un valore di circa 15.000 euro.

 

Complessivamente sono stati controllati 1.657 automezzi e ritirate 24 patenti per guida in stato di ebbrezza.

Tra gli altri, i carabinieri hanno tratto in arresto 2 senegalesi che sono stati intercettati subito dopo aver aggredito e provocato lesioni ad un agente di polizia municipale per sottrarsi ai controlli amministrativi e 3 soggetti pregiudicati inadempienti alla misura degli arresti domiciliari.

 

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO