Home Sport Sport Genova

LIGURIA DAL REMO CHAMPAGNE A TORINO

0
CONDIVIDI

canottaggiomania_mumolo_marchettiTORINO. 17 FEB. Pioggia di medaglie per le società liguri a Torino in occasione del fine settimana internazionale dedicato alla D’Inverno sul Po, la kermesse sulle lunghe distanze curata dalla Canottieri Esperia giunta alla 32a edizione. Sono, soprattutto, Elpis e Speranza a brillare conquistando un nutrito numero di podi ma bene anche gli esperimenti regionali, nati dalla volontà delle Società con il coordinamento della Commissione Tecnica FIC Liguria, atti a verificare la possibilità di costruire equipaggi competitivi per la stagione 2014.
Due ori per Davide Mumolo. Il vogatore dell’Elpis domina prima il singolo, in cui il giovane compagno di squadra Edoardo Marchetti si piazza terzo, e poi il quattro di coppia remando assieme al sanstevese Federico Garibaldi (Elpis) ed ai lombardi Crippa e Manzoli. Elpis sugli scudi anche nel quattro di coppia Junior, grazie all’argento di Giorgio Gibelli Casaccia. Applausi anche per Bianca Laura Pelloni (Speranza Pra’), in grande spolvero nel singolo Junior. Successo per l’allieva di Maurizio Capocci, successo anche per Benedetta Bellio (Sportiva Murcarolo) che vince nella specialità del due senza assieme alla torinese Laura Basadonna. Pregevole anche la gara del doppio Junior dove è il Rowing Club Genovese a far festa con Stefano Bersani e Michele Rebuffo. Un oro ed un bronzo, nella categoria Ragazzi, per Jacopo Tomio, già vincente a Pisa. L’atleta dello Speranza Pra’ vince nel quattro di coppia e si piazza terzo nel singolo. Medaglie biancoverdi anche nelle categorie giovanili con l’oro del doppio Allievi C (Andrea Di Muro, Edoardo Rocchi), l’argento di Alessio Bozzano ed il bronzo di Nicolò Feruggia. Seconde le sampierdarenesi Federica Zetti e Giuliana Marzocchi.
Due volte sul podio i sanremesi Nicolò Corsa e Riccardo Mager: nell’otto Junior, assieme al praese Matteo Varacca, e, meglio ancora, con l’argento nel due senza Junior.
A proposito delle altre regate di ieri, buon esperimento per l’otto regionale Cadette, composto da Baldinotti, Costa, Ghersina, Marzocchi, Panina, Paone, Ruppino e Zetti con al timone la coordinatrice tecnica Marina Plos. Bronzo Liguria anche nel quattro di coppia Cadetti, a firma di Miceli, Ferrigno, Roccatagliata e Bozzano.  Sull’otto under 43, si rivede Davide Pignone che, con il misto Idroscalo-Menaggio, centra il secondo posto. Bronzo, invece, per la Velocior (43-54 anni) con Marescotti, Migliorini, De Rosa e Corsini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here